Post Image

In uno degli scorsi articoli, abbiamo parlato di quanto sia fondamentale la velocità in internet e, nello specifico, nel proprio sito web.

Una landing page all’interno del sito web istituzionale oppure un dominio di terzo livello dedicato possono svoltare la fruizione del sito aziendale da parte del cliente, dando una mano soprattutto anche dal punto di vista pubblicitario.

Molte persone arrivano all’azienda tramite annunci pubblicitari, quindi una landing page veloce, semplice ed intuitiva è essenziale per poter convertire quanti più clienti possibile.

Citando un altro nostro articolo pubblicato recentemente, la landing page può essere il “punto di conversione” di un piano di pubblicità cross-mediale che parte da un quotidiano ed arriva ad essa ad esempio tramite codice QR.

Chi per curiosità e chi perché veramente interessato, quando una persona arriva a noi in questo modo, lo fa da smartphone e mentre sta facendo altro, interrompe le sue azioni per scoprire cosa possiamo offrire; l’apertura deve essere immediata sennò quel potenziale cliente torna a fare quello che stava facendo prima senza sapere che cosa offriamo e quindi noi abbiamo una perdita, o meglio un non guadagno.

Semplicità e reattività devono essere alla base del piano di marketing pubblicitario di tutte le aziende; secondo molti studi scientifici, nonostante ogni giorno ogni persona veda milioni di spot, è in grado di ricordarne in media un massimo di 7.

È facile capire quindi come basti poco per lasciare il segno, ma bisogna farlo nella maniera corretta affidandoci a dei professionisti del settore.

Hai bisogno di un piano pubblicitario per la tua azienda?  Contattaci!

Prossimo
Pubblicità cross-mediale
I Commenti sono chiusi.