Post Image

Chi naviga nel web e vi cerca prodotti e brand, cerca sempre più video a riguardo; parliamo quindi di Video Marketing Strategy.

Come appena detto, più dell’80% di chi sfrutta il web per cercare cose di suo interesse non lo fa più solo interagendo con foto e testi, ma cerca video riguardanti quello che gli interessa. Ecco quindi che, per poter capire come funziona questo strumento e come usarlo per la propria azienda, si parla appunto di Video Marketing Strategy.

Ad oggi la maggior parte delle ricerche si focalizza sul capire come funziona un dato prodotto (quindi tutorial o recensioni), per capire se è adatto a loro.

Con un nome diverso e con strumenti diversi, ma si tratta a tutti gli effetti di una campagna marketing. E come ogni campagna marketing, va calibrata alla perfezione sotto ogni punto di vista, senza tralasciare nulla.

Bisogna innanzitutto capire su che canale agire: YouTube ha potenzialità, necessità e pubblico diversi da Instagram.

Poi, si deve cominciare a studiare il prodotto video che si vuole produrre. Si può puntare ad aprire un canale YouTube dedicato alla nostra azienda, nel quale parlare di noi e dei nostri prodotti; oppure si può fare la stessa cosa su Instagram, sfruttando Reels e IGTV, oltre a creare interazione tra noi ed il pubblico coinvolgendolo con le Stories. Ovviamente, nel primo caso si hanno a disposizione video più lunghi e strutturati, mentre nel secondo saranno molto più veloci e meno impostati.

Indipendentemente dal mezzo e dal tipo di contenuto su cui si vuole puntare, bisogna tener conto di 2 fattori. In media, chi fruisce di questo tipo di contenuto capisce se è di suo interesse nei primi 10 secondi, quindi questa parte deve essere chiara e diretta il più possibile. Questi video poi devono avere una call to action con cui portare lo spettatore a provare, vedere e compare il prodotto di cui stiamo parlando.

Questo strategia di marketing porta vantaggi anche alle strategie più “classiche”, fornendo maggiori dati sul nostro target e su come direzionare le future scelte aziendali.

Ultimo ma non per importanza è il contenuto. Abbiamo parlato in altri articoli di quanto sia fondamentale affiancare ad una strategia di marketing e di vendita una produzione di foto, video e altri contenuti di maggior qualità possibile. La stessa cura e attenzione vanno messe dal primo all’ultimo momento della nostra campagna marketing.

Hai bisogno di una mano con la strategia di marketing o per la creazione di contenuti? Contattaci!

Prossimo
Telegram Marketing
Comments are closed.