Cos’è una landing page? A cosa serve?

Non è altro che, letteralmente, una pagina di atterraggio.

Scopriamola insieme.

Una landing page è una pagina web creata appositamente per una strategia di pubblicità in cui il visitatore più lasciare delle informazioni, attraverso un form, in modo da poterlo convertire in lead o contatto.

Molte persone arrivano all’azienda tramite annunci pubblicitari, quindi una landing page veloce, semplice e intuitiva è essenziale per poter convertire quanti più clienti possibile.

Chi per curiosità e chi perché veramente interessato, quando una persona arriva a noi in questo modo, lo fa da smartphone e mentre sta facendo altro. Interrompe così le sue azioni per scoprire cosa possiamo offrire. L’apertura deve essere immediata sennò quel potenziale cliente torna a fare quello che stava facendo prima senza sapere che cosa offriamo. Questo porterebbe quindi ad una perdita, o meglio un non guadagno.

Ci sono davvero molte strategie pubblicitarie che possono essere appoggiate ad una landing page. Ad esempio la pubblicità cross medialeCampagne e Inserzioni Facebook annunci Google o le Campagne DEM.

Ovviamente una landing page non è come un sito web. Non deve essere una pagina dove esporre tutti i prodotti della nostra azienda o tutti i servizi e nemmeno esporre foto o la storia della nostra azienda. Il contenuto deve essere mirato e includere una sola offerta o un solo servizio, perché deve concentrarsi unicamente sullo scopo per il quale è stata realizzata ovvero raccogliere contatti o lead di persone interessate a quel preciso prodotto o servizio.

Solitamente in una landing page è presente sempre un meccanismo di acquisizione o conversione. Se lo scopo è quello di acquisire contatti, dovrà contenere un form di raccolta dati. Puntando invece all’iscrizione ad una mailing list, dovrà contenere il modulo di iscrizione. Se invece l’obiettivo è la vendita di un prodotto o servizio, dovrà esserci un meccanismo per generare un ordine.

Hai bisogno di aiuto per la tua strategia di marketingContattaci!

Condividi questo articolo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest