Come sviluppare una landing page efficace

Abbiamo parlato spesso di quanto siano importanti, ma come si può sviluppare una landing page efficace?
Oggi parleremo del come svilupparne una, per sapere cos’è abbiamo scritto un articolo che potete trovare qui.

Il nostro obiettivo è quello di far arrivare il potenziale cliente dove vogliamo noi, ovvero convertirlo da potenziale a cliente vero e proprio.

Tutto deve essere calcolato al minimo dettaglio quindi, partendo dal titolo; è la prima cosa che deve saltare all’occhio, perciò deve essere chiaro e ben visibile. Meglio evitare tecnicismi troppo stretti o titoli sensazionalistici; è sempre meglio puntare sull’originalità per differenziarsi.

Anche il testo deve essere semplice e chiaro: un muro di parole non farà altro che far abbandonare la pagina, così come parole troppo tecniche o difficili. Una buona soluzione può essere quella di usare un elenco puntato, magari preceduto da una breve introduzione. L’introduzione da informazioni sul nostro prodotto/servizio, mentre l’elenco puntato deve essere ciò che invoglia il potenziale cliente a rispondere alla call to action e non chiudere la pagina.

A proposito di call to action, una volta convinto il potenziale cliente attraverso il testo, bisogna dargli la possibilità di contattarci. Queso per ottenere maggiori informazioni, essere inserito all’interno di una newsletter, poter scaricare una brochure. Tutto questo ovviamente in base al prodotto o servizio che vogliamo vendere.

Anche l’occhio vuole la sua parte ovviamente, e l’aspetto grafico non va sottovalutato. La pagina deve essere pulita, ordinata, con pochi colori ma che siano rappresentativi e che attirino l’attenzione. Foto del prodotto, rappresentazioni grafiche, immagini dei risultati ottenibili. Tutto questo, se usato nella maniera corretta, fa la differenza. Anche se il testo è il più convincente possibile, con un lato grafico non all’altezza roviniamo tutto quello che abbiamo fatto prima.

Se hai bisogno di una mano per sviluppare una landing page efficacecontattaci!

Condividi questo articolo su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest