Marketing

4 consigli per creare un post efficace su Instagram

È provato che i social network hanno sempre più influenza sulle decisioni di acquisto degli utenti.

Riuscendo a trovare il giusto mix di contenuti avrai la possibilità di attirare un maggior interesse verso il tuo brand e di spingere i tuoi utenti senza dover investire troppo in presentazioni e costose attività.

Ora vediamo insieme quattro consigli per rendere i tuoi post di Instagram visibili ed efficaci agli occhi dei tuoi possibili clienti.

  1. Filtri. Questi strumenti possono far diventare di alto livello anche le foto scattate dai fotografi più inesperti. I filtri possono cambiare drasticamente il look delle tue foto e dei tuoi video, per questo è importante scegliere di utilizzare solamente alcuni di essi (quelli più in linea con il tuo messaggio) per non creare confusione nell’utente. Utilizzare un filtro diverso per ogni post crea confusione e disorientamento nei tuoi possibili clienti.
  2. Testo delle foto. Instagram mette a disposizione uno spazio più che adeguato per le descrizioni delle immagini, superato questo limite il testo verrà troncato. Questo spazio ti permette di differenziare ulteriormente i tuoi contenuti e di portarli ad un livello superiore. Esistono vari modi per utilizzare questo spazio. Alcuni lo utilizzano per il micro-blogging, altri lo usano per inserire un breve titolo accattivante o per porre domande agli utenti. Le possibilità sono infinite. L’importante è assicurarsi sempre di mantenere una certa coerenza o i follower non riconosceranno più con facilità i tuoi post.

3.Hashtag. Sono diventati lo strumento più utilizzato sui social network per categorizzare i contenuti prodotti e postati. Su Instagram gli hashtag permettono agli utenti di scoprire nuovi contenuti e account da seguire. Se vuoi evitare di inserire troppi hashtag nel testo della foto, un buon metodo è quello di inserirli nei commenti.  Eseguendo un’analisi degli hashtag più utilizzati dai tuoi utenti prima di scegliere quelli più adatti al tuo contenuto potrai assicurarti di raggiungere un pubblico più ampio.

  1. Le Instagram Stories. Veniamo poi a una delle ultime novità introdotta da Instagram: le Instagram Stories. Seguendo un po’ la falsa riga di Snapchat, le Stories sono brevi video o composizioni di immagini che possono essere condivise con i propri followers, ma che hanno una vita limitata. Dopo 24 ore infatti vengono cancellate e non sono più visibili. Oltre a consentire l’inserimento di foto e video, le Stories permettono anche di aggiungere disegni fatti a mano o scritte.

Hai bisogno di consigli per gestire i profili Social della vostra azienda? Contattaci!