Post Image

I social sono sempre in continuo aggiornamento per introdurre novità e garantire agli utenti il massimo.

In questo nuovo articolo vediamo insieme quali sono le novità di questo luglio 2020 riguardante i vari social.

Instagram: Instagram ha introdotto delle novità nella sezione shopping (che è associata a Facebook shops ovvero le vetrine virtuali nelle pagine Facebook) per puntare sull’e-commerce, rivedendo anche i requisiti da parte delle aziende per accedere al servizio shopping (al fine di verificare che le aziende siano vere così come i prodotti in vendita). L’obiettivo è quindi di garantire maggiore affidabilità e trasparenza agli utenti. Un’altra novità è il fatto di aver inserito la possibilità di essere un utente creator, utente ideato per influencer e brand. Infine, è stata introdotta anche la nuova opzione del pin dei commenti, ovvero la possibilità di “fissare in cima” i commenti ritenuti più importanti da parte dell’account o degli utenti stessi.

Snapchat: Snapchat, in collaborazione con un brand di lusso, ha sfruttato la realtà aumentata creando dei camerini virtuali. Gli utenti quindi, prima dell’acquisto, hanno la possibilità di provare virtualmente i prodotti. Non è la prima volta che Snapchat utilizzata la realtà aumentata, ma mai associandola all’e-commerce.

Facebook: Facebook, dopo aver introdotto la modalità Dark a tutti gli utenti, punta su combattere le fake news e la disinformazione promovendo la qualità dei contenuti e delle fonti. Facebook annuncia quindi un aggiornamento dell’algoritmo legato alla sezione news feed per dare priorità a fonti originali, notizie verificate e notizie informative.

YouTube: YouTube introduce la novità video sharing, cioè nuovi brevi video da inserire nella piattaforma. La nuova funzione dà la possibilità agli utenti di creare video da 15 secondi che si uniranno poi in un unico video direttamente dall’app mobile e a quanto pare questa novità si chiamerà “shorts”. Gli utenti inoltre potranno attingere dal catalogo musicale della piattaforma la musica ed utilizzarla come colonna sonora.

Tik Tok: Tik Tok si espande ed implementa Tik Tok for Business, offrendo così ai brand strumenti innovativi per creare storytelling e contenuti creativi. A Tik Tok infatti sta molto a cuore la partecipazione attiva da parte dei brand nella piattaforma.

Hai bisogno di aiuto per i tuoi social aziendali? Contattaci!

Prossimo
Landing Page
Comments are closed.