Come scegliere i social

Spesso ci si chiede quale può essere il social più adatto per la propria azienda, ma come si fa a scegliere il social giusto?

C’è da dire che i social sono davvero tanti! Quelli maggiormente utilizzati dagli utenti sono sicuramente Facebook, Instagram, TikTok e LinkedIn.

Facebook, è la base dei social infatti si possono condividere video, foto, pensieri, creare sponsorizzazioni mirate ed è presente un bacino di utenti vario di età e luoghi. Sono presenti soprattutto gli over 35.

Instagram è il social perfetto per le foto, infatti è nato principalmente per la condivisione di foto e di video. Instagram è utile per le aziende che vendono prodotti e sono alla ricerca di utenti di età più giovane rispetto a Facebook, ma comunque più grande di TikTok.

TikTok è diventato il social dei giovani per antonomasia, che macina cifre enormi soprattutto negli under 25. Video originali o che seguono il trend del momento, bisogna stare sempre all’erta sulle novità e su cosa va di moda al momento.

LinkedIn è il social dedicato al B2B, ideale per comunicare con altre aziende, fornitori o ricercare del personale.

Bisogna stare attenti ad una cosa: ogni social è un mondo a se che comunica in maniera differente a persone differenti. Non tutti vanno bene per tutte le aziende, ed ogni social necessita di una comunicazione differente.

Ed è per questo motivo che vi consigliamo sempre di affidarvi a degli esperti del settore, c’è bisogno infatti di un piano marketing, un calendario editoriale e dei contenuti validi e mirati.

Ogni social ha le sue regole, formati diversi da dover rispettare e anche un preciso stile di contenuto. Non si può di certo condividere lo stesso contenuto su tre social diversi, è sempre meglio comunque avere meno social ma seguiti alla perfezione.

Non sai ancora come scegliere i tuoi social aziendali, o hai bisogno di una mano per gestirli? Contattaci!

Condividi questo articolo su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest